Conosciamo i finalisti : Luca Degasperi


Ecco il quinto finalista del Premio La Quara 2017.

Manca davvero poco ormai!
I prossimi post del blog saranno dedicati alla giuria stellare che avremo l'onore di avere a Borgotaro il 26 agosto, e che sceglierà il vincitore di questa quarta edizione.

Luca Degasperi è nato a Trento nel 1963 e nella stessa città si occupa da circa trent’anni di psicoterapia psicoanalitica, esercitando privatamente dopo la laurea in Psicologia.
Ha sempre scritto, ma le sue pubblicazioni fino a oggi sono esclusivamente di ambito tecnico e scientifico.



Parlando del suo racconto ha dichiarato:"Ho cercato di occuparmi di una forma particolare di indifferenza: quella, per così dire, selettiva. Qualcosa rimane fonte di attenzione, desiderio o interesse, mentre altre caratteristiche della situazione (o della persona) vengono ignorate. E' forse un'operazione mentale più diffusa di quanto si pensi, quasi un automatismo, e mi sembra che possa creare danni ancora peggiori dell'indifferenza generalizzata. Sfruttamento o volontà di possesso, cinismo o ambiguità paiono sostenuti da questa forma di attenzione, di mirata avidità, di manipolazione".

Commenti