Conosciamo i finalisti del Premio La Quara 2015:Antonio Milicia


Antonio Milicia
Architetto, nato a Locri (RC) nel 1961, vive e lavora in Calabria, dove svolge anche l’attività di Consulente Forense. Ha collaborato con le difese nei più importanti processi di mafia della DDA di Reggio Calabria, di Genova e di Torino, in qualità di esperto in perizie grafiche, trascrittive e di sopralluoghi su scene del crimine. Scrive moltissimo per lavoro nella sua attività forense, ma coltiva da sempre tra i suoi interessi la musica, la poesia e la pittura. Scrive anche per passione, prediligendo tematiche urban horror e thriller nei suoi romanzi e nei suoi racconti, ma con molta attenzione anche alla realtà dei luoghi in cui vive, descrivendone le complesse dinamiche sociali, oltre che le bellezze artistiche e naturali.
Nel giugno 2014 è risultato tra i 4 vincitori del Concorso letterario “il tuo romanzo su Sasso Pisano” della Associazione Promo Sasso Pisano, con il suo racconto horror “L’uomo che adorava Michelucci”, pubblicato nel libro “Sasso Pisano ed i suoi romanzi” a luglio 2014.
Nel luglio 2015 è risultato tra i 10 vincitori del Concorso letterario AG Noir di Andora (SV) con il suo racconto Noir “Rivelazioni”, che verrà pubblicato in antologia dalla Cordero Editrice, di Genova.
Il suo racconto “L’origine degli Assi” è stato scelto dalla Arduino Sacco Editore e verrà pubblicato nella antologia Penne on the road vol.2.


Commenti